Club Alpino Svizzero sezione Ticino

La Sezione Ticino del Club Alpino Svizzero (CAS) è stata fondata l'11 aprile 1886 a Bellinzona.

Con quasi 2.500 soci, la Sezione ha un'attività molto varia, in grado di suscitare l'interesse di tutte le età, dai più piccini agli anziani.
Vengono, infatti, proposte gite di escursionismo, d'alpinismo, di rampichino, di sci alpinismo, di racchette e uscite d'arrampicata su roccia e su ghiaccio.

Ai principianti si rivolge particolare attenzione durante i corsi d'introduzione all'alpinismo e allo sci alpinismo.
La Sezione si occupa anche della gestione e della manutenzione delle proprie sei capanne, la Campo Tencia, la Cristallina, l'Adula, la Michela, la Monte Bar e la Baita del Luca.

Fra i suoi scopi vi è inoltre l'organizzazione del soccorso alpino nella regione del Sottoceneri, il promovimento del rispetto e della protezione della natura, e in particolar modo della cultura concernente il mondo della montagna.
Tutte queste attività sono realizzate grazie alla supervisione di un comitato, composto dai responsabili delle singole attività, e alla collaborazione volontaria dei soci.

L'informazione avviene soprattutto per tramite del programma gite, del sito INTERNET , del periodico trimestrale e di un annuario che riassume un anno di vita della Sezione.

Nell'assemblea 2011 è stato siglato il gemellaggio con il CAI Malnate (VA) per la collaborazione in vari campi di attività.
www.caimalnate.it